Benvenuti su Mutuosardegna
MutuosardegnaMutuosardegnaMutuosardegna
disegno casa mutuo

Comprare casa senza anticipare soldi è difficile, ma non impossibile: ottenendo un mutuo che finanzia il 100 per cento del valore della casa si può ottenere l’abitazione dei propri sogni anche senza avere risparmi da parte. Ecco cosa sono e come funzionano i mutui al 100 per cento.

Cosa sono i mutui casa al 100 per cento

Un mutuo 100% è un mutuo che finanzia il totale del valore dell’acquisto di casa.  In generale, infatti, quando chiediamo un mutuo alla banca, il prestito copre solo l’80% circa del valore; occorre quindi poter anticipare il 20% autonomamente, oltre alle spese. Tuttavia, ci sono alcune banche che finanziano il 100% del mutuo.

Vantaggi e svantaggi di un mutuo al 100%

Il principale vantaggio offerto da un mutuo al 100% è che si può acquistare una casa praticamente senza avere risparmi da parte. Tuttavia esistono anche una serie di inconvenienti; ad esempio, i tassi di interesse applicati sono più elevati rispetto ai mutui tradizionali, dal momento che si tratta di un prestito più rischioso per l’istituto di credito. Per lo stesso motivo, le garanzie richieste saranno più stringenti.

Alternative al mutuo 100 per cento

Poiché ottenere un mutuo al 100 per cento non è così semplice, per i motivi descritti sopra, se si vuole acquistare casa senza soldi si possono considerare alcune alternative.

  1. Acquistare una casa in costruzione: comprando una casa dal costruttore consente di pagare le rate poco alla volta fino a raggiungere quel 20% del prezzo che mediamente le banche non finanziano con il mutuo. Si risparmia inoltre sulle imposte: con le agevolazioni attuali, si potrà versare, per la prima casa, un’imposta di registro del 2% e un’Iva del 4% (anziché del 10)
  2. Affitto con riscatto: consiste nella sottoscrizione di un contratto di locazione che garantisca che, trascorso un certo periodo di tempo, l’acquirente abbia diritto di acquistare la casa ad un prezzo concordato con il proprietario, scontando l’importo che ha pagato tramite il canoni mensili fino a quel momento. Il che è vantaggioso sia per l’inquilino, che non perde nulla, sia per il venditore che incassa una rendita in attesa della vendita definitiva.
  3. Acquistare immobili di proprietà di una banca: le banche hanno accumulato una grande quantità di capitale sotto forma di case. Su idealista si trovano diverse offerte di questo tipo a prezzi più convenienti rispetto alla media, con mutui adatti a questo tipo di acquisto a condizioni vantaggiose per i contraenti, in quanto la banca stessa è la prima interessata a disfarsi di questa tipologia di appartamenti.

 

Fonte: idealista.it